Io e la mia famiglia…

Sono figlia, purtroppo solo di un papà ottantaseienne, un po’ depresso e un po’ brontolone. Si chiama come il Santo protettore dei terremoti: Emidio.
Mamma Alessandra non c’è più dal 2009 e mi dispiace non poterle parlare del mio lavoro. E’ da lei che ho preso il gusto di rimettermi in gioco e la passione per “smontare” e “rimontare” le case.

Sono moglie di Giuseppe, uomo che non avrebbe mai nemmeno sospettato di appassionarsi di colori o di complementi Ikea. Giuseppe oggi è il mio primo fan e complice (e segretario, facchino, ecc…. !)

Sono sorella di Pierpaolo e zia di Penelope e Giovanni, cognata di Anna Maria, Franca e Umberto.
E poi sono nuora, nipote e cugina… Ma, c’è un “ma”: abitano tutti lontano!
Dalla Svizzera alla Puglia, passando per Milano, abitano tutti a molti chilometri di distanza.
Metteteci pure che per trent’anni ho lavorato come accompagnatrice turistica (lavoro che part-time continuo a fare perché “il primo amore non si scorda mai”) e che spesso sono alloggiata  in stanze d’albergo piuttosto anonime e scomode…
Credo sia facile comprendere da dove venga il mio amore viscerale per tutto ciò che è casa e famiglia!

Lo so, non vi ho ancora detto perché ho fatto proprio la scelta di diventare Home Stager e da dove tutto sia cominciato …
Non si può scrivere tutto subito se no che vi racconto nelle prossime puntate?

Vi parlerò di Home Staging, case, viaggi, fotografia, design e tutto ciò che mi diverte e mi appassiona.

Se siete curiosi continuate a seguirmi,  e se i miei articoli vi piacciono condivideteli su Facebook!

Lascia un commento

*

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy/cookie policy. Usa le opzionidi Opt-out del tuo browser per disabilitare i cookie. Cliccando su "ACCETTO" e chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi