Caso Studio – Prima & Dopo

Ecco come si presentava l’appartamento prima dell’allestimento. Un appartamento abitato in vendita senza successo da più di sei anni. Un’infinità di visite senza mai avere una proposta d’acquisto. I proprietari  si erano ormai quasi rassegnati all’evidente impossibilità di poter vendere la casa. L’agente immobiliare, molto scettico, mi ha proposto l’allestimento come una sfida: “Fammi vedere cosa riesci a fare con l’home staging!”

Ed ecco il risultato del mio lavoro:

Il problema

Dare la giusta visibilità ad una casa già arredata
e, per di più abitata da 4 persone e un simpaticissimo cane, è stato tutt’altro che facile.
Gli ambienti erano sovraccarichi di oggetti e soprammobili, vi erano molti mobili scuri che appesantivano lo spazio e le pareti erano dipinte di un colore che non contribuiva certo a rischiarare gli spazi. La casa risultava quindi buia, pesante e molto più piccola di quanto fosse in realtà.
Anche lo spazio esterno si mostrava poco curato.

La soluzione

E’ stato sufficiente far imbiancare i muri, dopo aver tolto alcuni pezzi di mobilio,
i quadri e molti oggetti, per alleggerire e far respirare ogni ambiente.
Poi, per far meglio emergere tutte le potenzialità di una casa dalle buone dimensioni e dal piccolo prezzo,
sono stati inseriti nuovi tessili e decori dal gusto più moderno.
Grande risalto è stato dato al gradevole spazio esterno, perfetto per una cena o momenti di relax.

L’appartamento, in vendita da 6 anni,
nonostante continui ribassi non aveva fatto innamorare nessuno dei potenziali acquirenti.
Dopo l’Home Staging, è stato venduto in un mese e mezzo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy/cookie policy. Usa le opzionidi Opt-out del tuo browser per disabilitare i cookie. Cliccando su "ACCETTO" e chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi