• Come ho scoperto l’Home Staging

    Chi di voi conosce Paola Marella?
    Tutti!
    Tutti gli appassionati di programmi TV dedicati alla casa conoscono la Signora dell’Immobiliare!

    Una sera, “smanettando” nel variegato panorama del web, mi è venuta la curiosità di saperne di più della vita professionale di Paola Marella.
    Tra le tante notizie, mi ha colpito la sua qualifica di Home Stager.
    Anni di lavoro con turisti anglofoni e mai avevo sentito la parola “home” (casa) unita a “stager” (chi mette in scena)!

    La curiosità è come esplosa, e mi sono tuffata nella ricerca di cosa facesse una Home Stager.

    Cos'è l'Home Staging?

    Poter leggere in inglese mi è stato di grande aiuto, perché ho trovato moltissimo materiale targato USA.
    Per meglio dire, ho subito scoperto che l’Home Staging, l’arte di “mettere in scena la casa”, è un potentissimo strumento di marketing immobiliare nato proprio negli Stati Uniti ad opera di Barb Schwarz. Ho divorato ogni informazione al riguardo, ho analizzato siti di Home Stagers americane, ho letto e riletto il libro “Home Staging for Dummies”. Ho soprattutto stordito Giuseppe (per chi ancora non lo sapesse, mio marito) con tutte le mie scoperte. Ed è stato proprio Giuseppe a cercare se vi fossero corsi in Italia. Ed è stato di nuovo Giuseppe a spronarmi ad iscrivermi ad un corso. Ciò quando il mio marcato buon senso e la tendenza a rimanere  con i piedi ben piantati per terra, cercavano in tutti modi di farmi desistere. Ho vissuto alcuni giorni fra il tormento e l’esaltazione, consumando neuroni su neuroni nell’indecisione se lanciarmi o meno nella nuova avventura (sono o non sono nata sotto il segno della Bilancia?).

    Segno zodiacale Bilancia

    Poi mi è bastato comporre un numero di telefono per dire di sì in poco tempo.
    E questa è un’altra storia, e che storia!


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: